Culurgiones

E' una ricetta tipica dell'Ogliastra.
Me l'ha insegnata una mia amica sarda (che poi è quella che "chiude" la pasta, io non ne sono capace...)
Li abbiamo fatti così:
Per la pasta:
1,5 kg di farina
6 uova intere
sale
acqua
olio

Per il ripieno:
3,5 kg di patate
7 hg di formaggio grattugiato (grana e pecorino)
3 hg formaggio molle (galbanino o simili) grattugiato
6 uova intere
1 hg burro
4 spicchi d'aglio
menta (una trentina di foglie)
pepe e sale

Fate bollire le patate, quindi schiacciatele e mischiatele al formaggio, alle uova, al burro (che avrete sciolto a fuoco basso insieme a 2 spicchi d'aglio, da NON fare imbiondire e che non aggiungerete), alla menta (che avrete tritato insieme ai rimanenti 2 spicchi d'aglio), al sale ed al pepe (secondo il vostro gusto).

Tirate la pasta (noi abbiamo adoperato la macchina per la pasta Imperia al 2 livello) e ritagliate con un bicchiere (o qualcosa di simile) dei dischi da riempire con l'impasto. il difficile è la chiusura: vi segnalo questo sito dove viene fatto vedere bene il "disegno" che si forma: (http://www.sardegnaagricoltura.it/documenti/14_43_20070...6.pdf)
In alternativa si possono chiudere con la rotella per i ravioli, ma non è la stessa cosa...

Come condimento potete usare un buon sugo di carne, o burro e salvia, o una salsa di pomodoro. Sono ottimi con il pesto...

Nessun commento:

Posta un commento