Torta al cioccolato di George Blanc

Torta:
125 gr. Cioccolato fondente
100 gr. Burro
50 gr. Farina
150 gr. Zucchero
4 uova
Preparazione
Sciogliere a "bagno maria"* il cioccolato ed aggiungere burro farina zucchero e uova.
Si cerca di ottenere una pasta liscia e possibilmente leggera.
Si mette in forno la pasta per 30 minuti a 200°

Glassatura:
120 gr. Cioccolato amaro
80 gr.crema fleurette scaldata
20 gr. Burro
Preparazione
Si scioglie il cioccolato a bagno maria, si aggiunge il burro morbido e la creme fleurette calda.

Quando la torta precedentemente preparata è raffreddata, la si glassa con la preparazione di cui sopra, dopo che la stessa si è leggermente raffreddata e di conseguenza ho una consistenza non più liquida ma non ancora troppo dura.

Per abbellimento si possono fare dei disegni con la forchetta e si può "grattuggiare" (con una grattugia a fori larghi) sopra la torta della cioccolata e/o spolverarci sopra del cacao in polvere.

*Bagno maria.
E' una cottura molto utile quando si vuole cuocere/scaldare qualcosa, senza che la padella sia a contatto diretto con il fuoco, cosa che potrebbe bruciare il nostro prodotto.
Si procede mettendo una pentola di acqua calda direttamente sul fuoco e quando l'acqua bolle, prendiamo un pentolino al cui interno metteremo il prodotto che vogliamo sciogliere (nel nostro caso la cioccolata) e lo adagiamo nell'acqua.
Questo permette di non avere un contatto diretto con il fuoco e di raggiungere al massimo, per contatto, una temperatura al massimo di 100°.
Ovviamente bisogna far attenzione affinchè l'acqua del "pentolone" non entri nel "pentolino"...

Nessun commento:

Posta un commento