Pomodori alla provenzale

Ingredienti:

pomodori tondi ben maturi
pane raffermo grattugiato
prezzemolo fresco
aglio
olio extravergine d'oliva
sale
un pizzico di zucchero

accendete il forno a circa 180°
lavate e tagliate a metà i pomodori, privateli dei semi e dell'acqua
salateli un po' e metteteli a sgocciolare con la parte tagliata verso il basso su una carta assorbente o su un canovaccio
ungete una teglia con olio extravergine d'oliva
preparate un impasto mescolando il pane raffermo grattugiato, il prezzemolo tritato fine (ce ne va un bel po'), alcuni spicchi d'aglio schiacciati (con uno schiaccia-aglio sarebbe l'ideale) e un po' d'olio extravergine d'oliva, senza esagerare. Il composto deve risultare omogeneo ma non troppo, non cremoso ma ancora un po' "granuloso".
Salate i pomodori e spolverizzateli anche con un pizzico di zucchero ben distribuito (quando si cucinano i pomodori cotti un po' di zucchero va sempre bene, perché li priva dell'acidità e li rende più buoni e digeribili), collocate un cucchiaio circa dell'impasto di pane con l'aglio sulla superficie tagliata di ogni mezzo pomodoro schiacciando un po' per farlo aderire.
Disponete i pomodori sulla teglia, uno accanto all'altro, ed infornate in forno caldo per una 20ina di minuti, fino a che vi sembreranno ben cotti e dorati in superficie.

sono ottimi per accompagnare il riso thai bollito

Nessun commento:

Posta un commento